Il percorso partecipato

vignetta dialogo

Il progetto per l’area di San Salvi è stato avviato su iniziativa dei vari gruppi – oggi costituiti in associazione “Salvare San Salvi” – che nel tempo si sono costituiti per ottenere che all’area e al parco di San Salvi, da troppi anni e decenni con parti ritenute trascurate e grandi volumi senza impiego, venisse data una destinazione utile alla città. Le migliaia di firme depositate a gennaio 2015, all’Autorità Regionale per la Garanzia e la Promozione della Partecipazione, l’A.P.P. , secondo quanto contemplato dalla legge regionale 46 del 2013, hanno dato il via ad un percorso di sei mesi di incontri durante il quale i cittadini elaboreranno, insieme ad associazioni ed attori sociali, proposte, idee di progetti realizzabili da sottoporre alle amministrazioni interessate, Comune, Regione e ASL, proprietaria del luogo.

SCARICA LA SCHEDA DEL PROGETTO: Scheda Progetto San Salvi per Tutti.